Domenica 29 agosto 2021, all’ Antico Caffè e Libreria San Marco, abbiamo festeggiato assieme a tanti amici
l’ XI edizione della nostra “ “ FESTA delle CULTURE “, da molti anni abbinata alla cerimonia di premiazione
del Concorso internazionale “ Invito alla Poesia “.
E’ stata un’ opportunità per riannodare i fili con le varie componenti culturali di Trieste, che ogni anno si
incontrano durante questa festa, presentando aspetti e momenti della variegata realtà plurilinguistica della
nostra città.
In questa occasione mi piace ricordare il leitmotiv della nostra Associazione, così come lo ha espresso
Gabriella Valera Gruber, mia sposa e vera artefice e musa ispiratrice di ogni nostro progetto, anche ora che
è venuta a mancare, nella presentazione di Poesia e Solidarietà sul sito dell’ Associazione:
“ Poesia e Solidarietà realizza e promuove iniziative che affiancano alla valorizzazione del linguaggio poetico
l’ attenzione a tematiche umanitarie, proiettando la ricerca dei significati nell’ universo dei valori. Gli
incontri, i laboratori, la lettura insieme, l’ ascolto e il confronto promuovono una socialità nuova, rispettosa
e profonda, connaturata al linguaggio poetico. “
Oggi, che il diritto di dialogo viene calpestato in ogni luogo, abbiamo bisogno più che mai di cultura e di
dialogo per dare valore alla testimonianza del nostro vissuto e del nostro sentire.
Per questo ringrazio sinceramente tutti coloro che hanno partecipato a questa XI edizione della “ Festa
delle Culture “, anche ai diversi poeti che erano nostri ospiti in quanto vincitori del Concorso “ Invito alla
Poesia “.
L’ incontro è stato anche un’ occasione per ricordare, con coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerla,
la nostra indimenticabile Gabriella Valera, poetessa, docente universitaria e instancabile organizzatrice e
ideatrice di questa e di molte altre iniziative all’ insegna della poesia e del dialogo.
Coordinati dal Centro internazionale di studi e documentazione giovanile e dal suo giovane direttore
scientifico Dario Castellaneta, gli interventi dedicati alla prof.ssa Valera sono stati veramente toccanti, a
testimonianza dell’ affetto che ancora lega ognuno di noi alla sua vivida memoria.

Ottavio Gruber

Trieste, 29 agosto 2021